Si è aperto un vivace dibattito a seguito della presentazione, da parte del Direttore Generale dell’ASL3, del bilancio 2011 dell’azienda con alcune proposte che prevedono tagli al livello dei servizi erogati ai cittadini, comportanti ripercussioni rilevanti rispetto all’accorpamento della pediatria nell’unica sede di Pistoia con la scomparsa del relativo reparto nell’ospedale della Valdinievole, all’attività chirurgica presso l’Ospedale di San Marcello ed altre ulteriori misure di razionalizzazione dei servizi.

Interpretando le giustificate preoccupazioni dei cittadini e delle forze sociali per questo scenario che si è delineato improvvisamente, occorre riaffermare innanzitutto la necessità che le proposte riguardanti i servizi sanitari debbano essere innanzitutto concertate, prima dell’adozione di ogni decisione definitiva al riguardo, con le forze sociali e soprattutto con gli Enti Locali, che sono i più vicini alle esigenze dei cittadini, valorizzando a tal fine le Società della Salute dell’area pistoiese e della Valdinievole, luoghi istituzionalmente deputati ad affrontare queste tematiche, vista anche la contemporanea presenza in esse sia dei Comuni sia dell’ ASL.

Le Società della Salute devono svolgere un ruolo da protagonista anche rispetto a queste decisioni, perché le scelte di bilancio sul settore sanitario hanno una rilevanza sociale importantissima e non possono essere compiute solamente avendo come bussola una logica meramente finanziaria.

Il quadro generale e locale dei bilanci sanitari può obbligare anche a decisioni di razionalizzazione, ma prima di incidere sul livello e sulla qualità dei servizi erogati ai cittadini occorre compiere tutti i risparmi possibili sulle spese di gestione e di funzionamento, eliminando eventuali spese improduttive o non più necessarie, perché in tempi così difficili dal punto di vista economico e sociale la qualità dei servizi sanitari resi ai cittadini ha un valore strategico per la coesione sociale delle nostre comunità.
Marco Niccolai

Segretario provinciale del Pd di Pistoia