Marco Niccolai, segretario provinciale Pd, esprime il suo apprezzamento per la riorganizzazione dell’Ospedale Pacini:
“Voglio esprimere un forte apprezzamento per l’esito del percorso in merito al futuro del presidio ospedaliero di San Marcello, che ha adesso una prospettiva chiara e concreta di futuro.

I fatti hanno dimostrato che, nonostante la “spending review” che ha riguardato purtroppo anche la sanità, questo essenziale presidio per le popolazioni della Montagna non solo non è stato smantellato, come varie forze affermavano strumentalmente da anni, ma la chiusura del reparto chirurgico é stata compensata da un potenziamento della sanità territoriale, di alcuni profili legati all’emergenza/urgenza e dal mantenimento dell’ortopedia, che anche il Pd aveva auspicato rimanesse vista la sua importanza anche per il nostro comprensorio turistico.

La politica è utile se non agita paure o allarmismi ingiustificati ma se affronta le questioni aperte con serietà, equilibrio, concretezza e capacità di dialogo; solo in questo modo può conseguire risultati utili per le proprie comunità.

In questo senso ritengo che in particolare la nuova amministrazione comunale di San Marcello, supportata dai rappresentanti istituzionali regionali del Pd, abbia dato un esempio concreto e fattivo di tutto questo, in un rapporto dialettico e serrato con la direzione dell’ASL3 che ha recepito gran parte delle proposte delle comunità locali, dimostrando che i tagli sono sì pesanti ma che si possono comunque fare scelte che non indeboliscono il livello del nostro sistema sanitario”.


Marco Niccolai

Segretario provinciale Pd Pistoia