COMUNICATO STAMPA

A margine della conferenza stampa promossa dall’Ordine degli Avvocati di Pistoia in ordine alla situazione in cui versa la sezione lavoro del Tribunale, il PD provinciale non può che esprimere il suo sostegno alle considerazioni manifestate dal Presidente dell’Ordine Avv. Giuseppe Alibrandi.

Quella della sezione lavoro del tribunale pistoiese è ormai una situazione insostenibile, anche considerando il vertiginoso aumento, in questi anni di forte crisi economica e sociale, del contenzioso in materia di lavoro ed in materia pensionistica (materia che attiene a questioni delicatissime quali invalidità civile e indennità di accompagnamento per soggetti non autosufficienti).

Non dobbiamo mai dimenticare che il “lavoro” compare sin dalle prime parole della nostra Carta costituzionale quale fondamento stesso della nostra Repubblica e quale condizione imprescindibile per un’esistenza libera e dignitosa della persona.

Il Partito democratico pistoiese si unisce pertanto alle forti preoccupazioni manifestate dal locale Ordine Forense, dall’Amministrazione Comunale pistoiese, dalle Organizzazioni sindacali e Associazioni di categoria, e chiede che venga dato seguito da parte degli organismi competenti alla interrogazione già da tempo presentata dall’On. Caterina Bini al Ministro della Giustizia, affinché si individuino in tempi celeri soluzioni adeguate per i problemi che affliggono l’amministrazione della giustizia di questa provincia.

Maurizio Bozzaotre

Responsabile Giustizia e sicurezza

Segreteria prov.le PD Pistoia