Tags Archivesniccolai

2500 firme in soli 3 Giorni !!! Berlusconi Dimettiti !!! standard

Nel fine settimana appena trascorso il Partito Democratico della provincia di Pistoia si è mobilitato per la raccolta firme contro il Presidente del Consiglio. Tantissima gente ha affollato i punti di raccolta firme del Pd, infatti sono state raccolte ben 2500 firme in soli tre giorni, con file ai gazebo e banchini a Pistoia, Ponte Buggianese, Monsummano, Pescia, Montale, Casalguidi e altre località. “Sia le numerose firme raccolte in questi pochi giorni che i contatti che riceviamo per email o via telefono da parte di tanti cittadini che vogliono sapere dove poter firmare per chiedere che Berlusconi lasci la guida del Governo – affermano il segretario provinciale Marco Niccolai ed il responsabile organizzazione Riccardo Trallori – sono dimostrazioni eloquenti della voglia di voltare finalmente ...

Continua Lettura

Un Governo che vuole solo dividere standard

Le proteste che tanti ragazzi e ragazze, anche nella nostra Regione, stanno compiendo contro la riforma universitaria del Ministro Gelmini sono assai significative del clima che stiamo vivendo in questo Paese. Questo Governo sta, in modo deliberato, facendo un opera di soli tagli in settori vitali per la crescita del nostro Paese, come la scuola e l’università, con zero politiche per costruire un futuro più sereno per i giovani della mia generazione, precarizzati nel lavoro e nella vita. Uno stato di malessere crescente che, alla fine, porta a forme di protesta come quelle che abbiamo visto in questi giorni. La situazione occupazionale e le crisi aziendali che si stanno moltiplicando anche nel nostro territorio mostrano come non si sia fatto niente per reagire ad ...

Continua Lettura

Montagna, sì al Comune Unico standard

Il dibattito che si è aperto rispetto ad un Comune unico che riunisca gran parte del territorio montano è sicuramente positivo. Nasce dalla consapevolezza che, di fronte alle difficoltà che nascono dalla crisi economica e dai tagli agli enti locali, l’unica strada per reagire è solo quella di semplificare e non moltiplicare enti e competenze ma, semmai, di fare squadra. Rispetto, ad esempio, ai servizi pubblici o alle politiche territoriali occorrono scelte non frammentate ma organiche ed efficaci, per venire incontro alle esigenze dei cittadini e delle imprese, nell’ottica di una maggiore competitività del territorio. Il Comune unico è una scelta che consente di raggiungere questi obiettivi. Invece, ad esempio, di diversi piani strutturali o di una pluralità di regolamenti ...

Continua Lettura

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!