L’amministrazione comunale di Ponte Buggianese presenterà al consiglio comunale l’approvazione del consuntivo 2012 nei prossimi giorni. Queste le parole dell’assessore al bilancio Elisa Buonanno.6dd1d8b7be0ee2bcb352676b8b078e

“Il dato che emerge relativamente alla posizione debitoria del Comune nei confronti delle banche per i mutui contratti negli anni passati dalle precedenti amministrazioni è un dato positivo del quale l’amministrazione e i cittadini possono ritenersi molto soddisfatti.

I bilanci presentati e approvati da questa amministrazione dal 2008 al 2012 sono stati fortemente condizionati dalla crisi economica generale del Paese e, in particolare, da una carenza di risorse disponibili che negli ultimi anni si è fortemente accentuata.

Inoltre, la significativa incidenza dei tagli conseguenti all’applicazione del decreto legge n. 78/2010 e del decreto legge n. 201/2011, che il Comune di Ponte Buggianese ha subito per un importo di circa 604,000 euro, ha fortemente condizionato l’azione amministrativa.

Da sottolineare che questa amministrazione per tutto il mandato non è ricorsa al credito per effettuare le spese di investimento, ma ha anche abbattuto il debito del Comune del 44% circa. Questo risultato è stato raggiunto grazie ad un’accurata gestione del bilancio, che ha consentito di mantenere gli equilibri, ma soprattutto di abbattere il debito pregresso e di mantenere tutti i servizi ai nostri cittadini, aumentando gli stessi e rendendoli migliori nel corso degli anni, senza ricorrere al credito e quindi all’indebitamento.”