L’improvvisa comunicazione del Ministero degli Interni sull’indisponibilita’ a pagare il canone di affitto per le nuove sedi dei propri uffici periferici (Questura e Prefettura) ci preoccupa fortemente, in quanto da anni cittadini e operatori delle forze di polizia hanno denunciato la totale inadeguatezza dell’attuale sede della Questura, anche sotto il profilo della sicurezza sul lavoro. Il nuovo edificio, concepito proprio in base alle esigenze della Questura stessa, avrebbe sicuramente risolto tali problematiche, come hanno ben espresso i sindacati delle forze di polizia. Il nuovo edificio della Questura è importante per Pistoia e per tutto il territorio provinciale, proprio per aumentare l’efficienza e l’efficacia dell’azione di contrasto all’illegalità portata avanti dalla Polizia di Stato.
Ci impegneremo in questo senso in tutte le sedi e chiediamo con forza al Governo di ritirare quanto comunicato improvvisamente e quindi di confermare gli impegni presi ormai anni e anni fa e più volte riaffermati, sulla base dei quali sono stati adottati atti urbanistici e soggetti privati hanno compiuto importanti investimenti che rischiano di essere vanificati, con le conseguenti ricadute economiche ed occupazionali in un territorio già fortemente colpito dagli effetti negativi della congiuntura economica.

Marco Niccolai, segretario provinciale Pd Pistoia
Paolo Bruni, segretario comunale Pd Pistoia